sabato 28 febbraio 2015

il fascino discreto della Via Lattea

la pittura metafisica e i quadri surrealisti mi hanno sempre fatto pensare, in ordine sparso, a un rebus insolvibile, al cimitero degli elefanti, e all'inconscio collettivo...




giovedì 26 febbraio 2015

A bassa quota

la notte sognavo l'Adige,
tra dinoccolati demoni neutrali
e un cuore snodato che recitava Scialoja,
mentre un giudice forgiato da Pazienza 
ci infliggeva pene mitissime
per apologia di giochi senza frontiere 






lunedì 23 febbraio 2015

"queste son situazioni di contrabbando meglio star qui seduto guardare il cielo davanti a me…"(Messico e Nuvole)

Ho poche parole e m’arrangio con quelle
non voglio far torto a nessuno
non voglio incantare nessuno
volevo solo imparare dalla rondine.


           Ida Travi     (via Lievito)

                                             





sabato 21 febbraio 2015

Dove eravamo rimasti?


http://youtu.be/oJOYMn3qUxo



Nell'occhio del ciclope

·                                 Il linguaggio, disse, altro non è che il nostro personale modo di spiegare lo splendore e la meraviglia del mondo. Per decostruirlo. Liquidarlo. Diceva che la gente non è in grado di reggere la vera bellezza del mondo. Il fatto che non possa essere spiegata o compresa.
·                                  Libertà non è la parola esatta, ma è la prima che viene in mente

Chuck Palahniuk

https://www.youtube.com/watch?v=A3EBv1CKpPg



giovedì 19 febbraio 2015

E comunque sembrava proprio un destino che i barbari sarebbero venuti coi SUV (o roba del genere)

http://youtu.be/LVdpEMtIzAU


mercoledì 18 febbraio 2015

Un ingorgo di solitudini