sabato 26 luglio 2014

Marlowe in love

Non riuscivo piu` a risolvere un problema da parecchio, orientativamente da quando avevo smesso di scrivere qualcosa di originale. Avreste dovuto vedermi qualche anno fa. Snidavo parole dal pentagramma delle muse come Von Karajan stanava note dagli orchestrali nei golfi mistici, prima che finissi a raccogliere i pensieri in questa sorta di diario come un personaggio di Cechov rimasto da solo a sbarazzare un teatro di posa quando la compagnia ha finito di struccarsi ed e` rientrata in albergo. Poi aveva bussato lei per incaricarmi di rintracciare qualcuno, ancora non sono certissimo di chi si trattasse, a volte una sorella fantomatica, a volte, penso, la sua anima, forse il suo destino, quasi il mio fosse stato uno studio di cartomante. Appena ebbi modo di iniziare a mettere insieme i cocci di quel rompicapo tutto ando` in pezzi. Nel mentre la incrociavo ogni tanto nel dedalo dei trasporti integrati,a volte a piedi, quasi sempre senza parlarci, per preservare la riservatezza dell`indagine. E non riuscivo a smettere di considerare quell`incarico come un lavoro che avrei accettato anche gratis, persino se fossimo stati in una situazione come quella di quel film dove il terrorista buono dell`Ira va a dare uno sguardo alla moglie dell`ostaggio sacrificato innamorandosene alla follia benche` scoprisse fosse un trans sotto copertura, per esigenze di copione, in realta` un ermafrodito. Si, avreste dovuto vedermi

http://youtu.be/h_O-sKlqvWI

giovedì 24 luglio 2014

"Non sai nemmeno chi sei tu e vuoi sapere chi sono io?"

American gigolo`

http://cs50.musload.com/dl32/load_box/m06/d06/3596dfc4a89e8de0eb51b3ce0ad394e6.mp3



martedì 22 luglio 2014

WHO'LL STOP THE RAIN ?


sabato 19 luglio 2014

Mi dichiaro nipote di Mujica ( citofonare Suarez)



domenica 6 luglio 2014

Fluido, fluido Meme
nascondi a me i demoni della passivita`,
e colora le ciglia a queste ombre
(se proprio devono restare)

http://darelfen.com/compilations/Now%20Thats%20What%20I%20Call%20Music%2024/CD%202/20121226145103-17%20-%20Ultravox%20-%20Vienna.mp3



venerdì 27 giugno 2014

Dalla terrazza (aspettando l`idraulico)

   

Quando si parla di creazione artistica esiste uno standard, come per esempio nel caso di un colore, o ragionare in questi termini ci precipiterebbe in una contraddizione senza fondo? Come riconoscere le imposture nel vasto mare,al netto del talento e in un quadro di liberta` espressive?
 Si trova in giro di tutto un po`, e se da un lato va tutelata la potenzialita` creativa dell`individuo, e del collettivo, da un altro punto di vista probabilmente andrebbero scacciati i mercanti dal tempio,laddove al di la del puro delirio, verrebbe da considerare come tali tutti coloro che pensano di gabbare il prossimo e gli animatori del settore che determinerebbero con un "via libera" la possibilita che un talento, anche allo stadio larvale, possa trovare un terreno fertile, e magari invece sono troppo occupati a promuovere un altro contributo di cui si fatica a coglierne l`urgenza.
O forse la vera arte sfugge da ogni recinto ed e' destinata a rivelarsi come tale contro ogni dialettica interpretativa e in barba a tutti gli schemi, lasciando al palo cio` che arte non e`, ma solo un vago desiderio di appartenenza non suffragato ne` dall`ispirazione e neanche da un giudizio esterno condiviso, quando invece proprio non ci troviamo nel caso limite della speculazione borsistica operata ai danni del nostro piacere inconscio in nome del dio denaro, alla faccia della madre di tutti gli interrogativi



domenica 22 giugno 2014

indietro tutta

Questa e` la storia di un paese da operetta, dove alla fine il colpo di stato lo fanno i Boy Scouts.

Continua (forse)

http://cs50.musload.com/dl32/load_box/m06/d13/4a508072d720c414c084c80c33fc9241.mp3